Guide e Tutorial

I più grandi asteroidi del sistema solare

I piu grandi asteroidi del sistema solare

Un video incredibile ha rivelato le dimensioni di alcuni degli asteroidi più iconici del nostro sistema solare, montato dall’artista spagnolo Alvaro Gracia Montoya.

Il video di tre minuti mette a confronto le dimensioni di venti oggetti spaziali a New York City con la tecnologia 3D. I modelli di roccia generati dal computer sono allineati accanto alla silhouette della città per dare agli spettatori un’idea delle sue dimensioni.

Oltre alle vere rocce del passato e del presente, il gruppo include alcuni oggetti dei film di Hollywood come un asteroide delle dimensioni del Texas del film di fantascienza del 1998 Armageddon.

Anche una delle massicce pietre spaziali distintive ha poche possibilità di colpire la Terra nei prossimi 200 anni.

Alvaro ha caricato la sua meravigliosa creazione sul suo canale YouTube il 10 aprile.

Il video inizia, Bnezik “Chelyabinsk“, il più piccolo del gruppo visualizzato, che è esploso sopra la città russa del suo nome nel 2013 ed è largo solo 20 metri.

Più di 1.600 persone sono rimaste ferite nell’onda d’urto causata dall’esplosione sulla città di Chelyabinsk.

Si può vedere anche Hector, l’asteroide più grande mostrato nel video: è largo 250 chilometri e condivide la sua orbita attorno al sole.

Tra questi due estremi si trova il primo corpo interstellare a passare attraverso il sistema solare. Gli scienziati ritengono che “Oumuamua“, che è larga 400 metri, che è passata vicino alla Terra nel 2017, fosse una cometa che è stata espulsa nella nostra direzione da un lontano sistema stellare.

Il gruppo ha anche visto l’asteroide “Benno” partecipare allo spettacolo. La Nasa dice che è lunga quanto dieci piscine olimpiche e ha una possibilità su 2.700 di colpire la Terra entro il 2200.

Uno dei punti salienti del video è l’asteroide Tunguska“, che ha un diametro di 100 metri, che ha colpito una regione remota della Russia 100 anni fa, e fortunatamente non provocando vittime.

L’esplosione del 1908 sulla Siberia, l’esplosione di Tunguska, è nota per essere la più grande esplosione mai documentata, equivalente a 185 bombe di Hiroshima.

Fonte: The Sun

Similar Posts