Menu

Croazia: la nuova meta per l’estate

0 Comment


Fra le mete più ricercate negli ultimi anni troviamo, a sorpresa, la Croazia. Forse non troppo a sorpresa, se teniamo conto che si tratta di un Paese splendido: ha il mare, ha una forte cultura, siti archeologici, un buon cibo, è economico, e molto vicino all’Italia. In più, soprattutto nella zona dell’Istria, l’italiano è una delle lingue ufficiali e questo facilita tutto!

La Croazia sta diventando una meta molto appetibile per i giovani: offre spiagge, divertimento, bellezza a poche ore di viaggio dall’Italia e con poco denaro.

Ma la Croazia è anche tanto di più: castelli, borghi splendidi, tradizioni culinarie eccellenti, cascate, isole, terme. Insomma, uno splendore, che potremo scoprire – punto per punto – insieme.

croazia-meta-estate-2017

foto@Pixabay

Vediamo quali sono le più belle attrazioni e città da scoprire in Croazia:

Le città croate

Fra le città croate più belle, possiamo ricordare Dubrovnik, anche chiamata ‘perla dell’Adriatico’ per la sua bellezza. Dubrovnik si trova su una piccola penisola, baciata dal sole, e risplende con le sue case bianche ed i caratteristici tetti rossi. Questa splendida città è dotata di spiagge che sono ideali per il bagno, ed è circondata da grandi mura con torri e torrette, dove hanno anche girato qualche episodio de Il trono di Spade.

Splendido il forte di Lovrjenac

Zagabria è la capitale della Croazia, ingiustamente sconosciuta in Europa nonostante la sua bellezza e i grandi siti storici. Si distingue nella Città Alta, la parte più antica, e la Città Bassa, dove si trovano attrazioni e musei. Bella durante l’estate ma anche durante il periodo natalizio, Zagabria vanta anche tante aree verde, come uno dei più antichi parchi europei, quello di Maksimir.

Spalato è una città splendida e vivace, con tante spiagge ma anche vita notturna, perfetta meta per il turismo culturale, Rovigno è una vecchia Venezia croata, che si affaccia sul mare, decadente e splendida come poche città europee sanno essere. Merita senza dubbio una visita alla bellissima chiesa di Sant’Eufemia che domina la città.

Le spiagge della Croazia

La Croazia ha tantissime spiagge, alcune sassose, altre sabbiose, tutte belle e con un mare estremamente pulito e cristallino.

Le spiagge dell’Istria sono quelle più vicine all’Italia: quelle di Rovigno, di Parenzo, per esempio. Sono soprattutto sassose e ve ne sono di libere e attrezzate.

Le spiagge della Dalmazia, come Punta Rata (considerata una delle più belle del mondo) e Bibinje, sono molto celebri fra i turisti che vi si avventurano per passare splendide giornate e fare feste notturne. Vicino a Dubrovnik si trovano spiagge come Banje, Kupari, splendide, con acque basse e dove ci sono tanti giochi per tutti, musica e feste serali. Non dimentichiamo poi le spiagge delle isole, come l’isola di Hvar e quella di Brac, che offrono dei paesaggi splendidi: la maggior parte delle cartoline create ritrae foto scattate in questi luoghi meravigliosi.

Per gli amanti delle immersioni, i luoghi giusti sono la Secca di Vodnjak, sull’isola di Stambedar, Baron Gautsch a Rovigno, dove si trova uno dei relitti più belli del mare Adriatico.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *