Menu

Allenarsi a casa per dimagrire e tonificare

0 Comment


Allenarsi a casa per dimagrire e tonificare è pratico ed economico.

Chi l’ha detto che per fare sport bisogna per forza iscriversi in palestra, prenotare dei campi da tennis e così via? Per dimagrire e tonificare i nostri muscoli si possono fare tante, tantissime cose; basta avere un po’ di buona volontà e di fantasia.

Ma quanto attiene a verità e quanto attiene a blandizie? Il problema è proprio questo. Lo specchio è crudo. Se ci vediamo bene, non dice bugie, a meno che non vogliamo convincerci che mente anche lui. Se alcune parti del nostro corpo sono, per così dire, esuberanti; se altre parti sono decisamente flaccide; se il girovita non è più quello di una volta, allora è venuto il tempo di correre ai ripari, ma davvero.

Il discorso del dimagrimento e della tonificazione del corpo, peraltro, non è solo un fatto estetico, come risaputo. È anche e soprattutto una questione di salute, di puro benessere, di star bene o di star meglio. Mens sana in corpore sano, dicevano i nostri avi Latini. E avevano ragione da vendere, solo che spesso la nostra pigrizia, e una serie infinita di scuse, non ci consentono di tenere fede a questa massima dai connotati di grande saggezza.

Dicevamo che non è indispensabile iscriversi in palestra. Tuttavia, per onestà, dobbiamo dire che fare sport da soli, è meno stimolante e motivante che farlo in gruppo. In gruppo si fanno le cose insieme, ci si confronta, si tenta di migliorare superando gli altri.

Ma arriva il momento che, tornati stanchi dal lavoro, o per semplice questione di tempo, proprio non ce la sentiamo di prenotare il campo per la partita di tennis, o di fare un salto nella palestra più vicina. Allora, la cosa migliore da fare è proprio utilizzare gli strumenti disponibili che abbiamo, usando la fantasia e il senso dell’organizzazione.

Innanzitutto una cosetta semplice da fare possiamo cominciarla subito, magari uscendo anche da casa. Possiamo fare una corsa di dieci-venti minuti per scaldare bene il nostro corpo. Rientrando, facciamo anche un’altra cosa: se abbiamo le scale, non prendiamo l’ascensore. Per tonificare i muscoli delle gambe, salire di corsa le scale fa benissimo.

Se abbiamo un giardino che non sia minuscolo, poi, possiamo fare anche un’altra cosa: corriamo, se possibile, sempre per dieci o venti minuti, lungo il perimetro. Una volta che il nostro corpo si è ben scaldato, pensiamo ad alcuni esercizi che servano per rinforzare o tonificare la nostra muscolatura specifica.

A questo punto dobbiamo cercare di capire quali muscoli del nostro corpo vadano presi maggiormente in considerazione per l’operazione di tonificazione. Normalmente la nostra attenzione va agli addominali, ai glutei, ai pettorali, alle gambe, alle spalle. Naturalmente le variazioni specifiche sono anche in funzione del genere cui apparteniamo. Fermo restando che più la tonificazione è complessiva e meglio è, magari una donna vorrà prestare più attenzione ai glutei e l’uomo alla pancia.

Moltissimi esercizi per queste e altre parti del corpo sono individuabili con grande facilità in rete, magari su appositi video di cui internet è veramente pieno. C’è solo la scelta. Se poi abbiamo un pizzico di spazio sufficiente per qualche attrezzo da palestra, facciamo lo sforzo di acquistarlo: ultimamente i prezzi sono veramente modici.

Quanto al dimagrimento vero e proprio, posto che la corsa, o la camminata veloce, sono importantissime, in verità quasi ogni tipo di sport, fatto con una certa costanza e impegno, fa bene.

L’importante è ricordarsi che, accanto al movimento, dobbiamo mangiare di meno e meglio, in maniera più sana. Se facciamo tanto sport, ma mangiamo malissimo e troppo, il movimento servirà a poco.

Tag:,